Miniere Darzo

Nonprofit Organization

Miniere Darzo esplorare la storia e i luoghi dell'epopea dell'industria mineraria della barite che ha coinvolto generazioni di uomini e donne di alcune comunità del Trentino. Un progetto a cura della Associazione di promozione sociale La Miniera.


L’Associazione di promozione sociale “La Miniera” nasce a Darzo nell'aprile del 2011 per volontà di una novantina di soci fondatori con un obiettivo preciso: dare valore a un pezzo importante della storia della propria comunità, che non è solo la comunità di Darzo, ma di tutta la valle del Chiese (provincia di Trento) e della attigua e lombarda alta valle Sabbia.
Darzo è il centro, perché principalmente su questo territorio, sulla montagna a ridosso del paese, fu trovato il Solfato di Bario: la Barite, pietra bianca utilizzata prevalentemente nell’industria delle vernici. Ma per scavare nelle viscere della montagna, a partire dal 1894, per tutto il Novecento e fino al 2009, accorsero generazioni di minatori da molti centri vicini. Altre centinaia di operai e operaie furono impiegati nella lavorazione del minerale negli stabilimenti sorti a fondovalle. Mentre crebbe un importante indotto artigianale nei settori dei trasporti, della carpenteria e nei servizi alle imprese. Un'eredità che continua oggi coltivando i giacimenti di memoria di Miniere Darzo.